NEWS NOVEMBRE 2019

IFSE PROTAGONISTA DELLA SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA A SEOUL

Anche per l’edizione 2019, IFSE è stata in prima linea in occasione della settimana della cucina italiana di Seoul.

L’invito è arrivato, ancora una volta, direttamente dall’Ambasciata Italiana a Seoul, che ha fortemente voluto la presenza di IFSE quale unica vera ambasciatrice della cucina italiana nel mondo.

In Corea IFSE è, infatti, davvero molto conosciuta e apprezzata, grazie anche alla presenza dello Chef Paolo DeMaria, da anni alla guida di IFSEKorea, ristoratore e professionista stimato protagonista della scena gastronomica in loco.

A dirigere le attività legate alla Settimana della Cucina Italiana, proprio lo Chef Paolo Demaria, coadiuvato dallo Chef Santo Nicosia e dallo Chef Lorenzo Andreazzoli che sono volati direttamente in Corea dall’Italia per la manifestazione.

Gli Chef Nicosia e Andreazzoli sono stati appositamente selezionati dall’Associazione Professionale Cuochi della Mole facente parte della Federazione Italiana Cuochi per rappresentare la cucina italiana in occasione dell’evento.

Lo Chef Nicosia ha presenziato anche in veste di esperto di Olio Extravergine d’oliva, su cui si è focalizzata una parte della manifestazione.

Grande il successo raccolto con il plauso da parte del pubblico e della stessa ambasciata per le attività svolte.

 

36 CHEF GIAPPONESI IN IFSE

Un vero piacere per IFSE ospitare 36 chef in arrivo dal Giappone, direttamente in istituto alla scoperta della cucina italiana per una full immersione sotto la guida degli chef IFSE.

La cooking experience ha toccato tre tematiche principali quali la pasta fresca, i dessert tradizionali e i finger food Italian style.

Il gruppo ha realizzato in prima persona svariati piatti, bagaglio di cultura enogastronomica che gli studenti porteranno in Giappone per farsi Ambasciatori della cucina italiana.

Un’attività di incoming importante per far conoscere il territorio e la cucina nel mondo.

 

IFSE SU GRP TV A VIVI IN PIEMONTE

La Responsabile Martketing IFSE Raffaella Bottalo è stata ospite del programma Vivi in Piemonte, rubrica che racconta la nostra regione, le attività e le curiosità del territorio.

Ospiti del conduttore Giuseppe Rasolo anche l’ex studente IFSE Alessandro Roberi e lo Chef Silvio Saracco oltre all’opinionista della puntata Rossana Turina. La puntata è andata in onda venerdì 8 novembre e in replica lunedì 11 novembre.

Un’opportunità per raccontare le attività della scuola, le mission di promozione dell’enogastronomia italiana nel mondo e le esperienze dei ragazzi in istituto.

 

IFSE A CIOCCOLATO’

IFSE non poteva mancare un dei più importanti appuntamenti torinesi, Cioccolatò con uno Show cooking dedicato al protaginista della kermesse. In cattedra Gabriele Trovato che ha proposto un Tortino morbido al cacao amaro e mandorla, glassato con rocher alla mandorla e mandarino, con mousse al cioccolato bianco e mandarino. Grande affluenza di pubblico e molto apprezzata la ricetta, oggetto anche di degustazione per una selezione di partecipanti.

 

 

 

IL MIGLIOR MAITRE CHOCOLATIER D’ITALIA MAURIZIO FRAU IN IFSE

Torna in cattedra in IFSE Maurizio Frau, il miglior Maitre Chocolatier d’Italia, per una due giorni dedicata i soggetti in cioccolato con le studentesse del corso Scienze e Tecnologie della pasticceria.

Un seminario tutto dedicato al Natale in cui le ragazze hanno realizzato svariati soggetti sotto la guida di Chef Frau con il cioccolato Callebaut. Il risultato è stato davvero straordinario.

 

 

IFSE OSPITA LA BURGER BATTLE

Lo scorso 12 novembre IFSE è stata lieta di ospitare la tappa piemontese della Burger Battle Italia 2020, la sfida dei Burger Gourmet giunta alla sua 3^ edizione.

I laboratori dell’istituto hanno accolto gli 8 sfidati che hanno dato il meglio di sé preparando burger dagli abbinamenti inediti e accattivanti.

In giuria Antonio Chetta e gli Chef Savio Nada e Luciano Regaldo.

Il vincitore della tappa è stato Daniele Barra con il Monviso Burger con zafferano del Monviso. Toma Monvisina, porri di Cervere e speck.